Visto di lavoro 457

Sei interessato a convertire il tuo 457 a residenza permanente?

Ci sono diverse opzioni per otterene la residenza permanente passando da un visto 457.

Attraverso i visti Employer Sponsored (ENS/RSMS)
Attraverso visti Skilled Migration (visti GSM – 189, 190, 489), e
Attraverso il ricongiungimento a un coniuge-compagno australiano o residente permanente od in alcuni casi cittadino neozelandese.

Contattaci per saperne di più
+61-2-9188 9616

Cambiare datore di lavoro avendo un visto 457:

Bisogna essere sicuri che il nuovo datore di lavoro:

  • Abbia una sponsorship valida; oppure
  • Possa e voglia richiedere una sponsorship

Successivamente, lo sponsor dovrà nominare il candidato e solamente dopo che la nomina è stata accettata può licenziarsi, rispettando le clausole del contratto, e iniziare a lavorare per il nuovo sponsor.

Contattaci per saperne di più
+61-2-9188 9616

La nostra procedura
  • Migration World verificherà se il candidato e lo sponsor hanno i requisiti per richiedere il visto
  • Se il candidato o lo sponsor non hanno tutti i requisiti richiesti, vi indicheremo come questi possano essere ottenuti.
  • Vi seguiremo durante la raccolta dei documenti e la compilazione dei moduli necessari per la richiesta del visto.
  • Ci occuperemo poi di tenere i contatti con il Dipartimento di Immigrazione sino a quando una decisione sulla pratica sarà presa.
Prenota una consulenza ora
Phone, In Person, Skype
  • englishflagEnglish
  • italianItalian

Cosa è il visto 457?

Il visto 457 è un visto temporaneo che permette di lavorare in Australia per un periodo di tempo di massimo 2 o 4 anni a seconda dell'occupazione. Potete portare i vostri famigliari con voi in Australia, i quali avranno diritto a lavorare e studiare. Per ottenere questo visto è necessario avere uno sponsor, un datore di lavoro, che deve soddisfare alcuni requisiti.

Questo visto consiste in tre fasi e quindi tre richieste ed approvazioni separate con una modulistica e documentazione specifica:

1. Richiesta di ‘sponsorship’

Il datore di lavoro deve essere approvato come sponsor; il business deve essere legalmente operante, in regola con la legge e deve provvedere alla formazione dei propri impiegati australiani o residenti permanenti.

2. Richiesta di ‘nomination’

Lo sponsor approvato dovrà nominare l’occupazione proposta, tale occupazione deve essere sulla lista di quelle idonee e l’offerta di lavoro dovrà essere autentica e giustificabile. Lo stipendio deve corrispondere almeno alla media di un lavoratore australiano e rispettare un minimo stabilito ogni anno dal governo.

3. Richiesta del visto

Per la richiesta del visto 457, l’occupazione deve corrispondere a quella menzionata sulla nomination ed il candidato deve essere in grado di dimostrare di avere le capacità di svolgere il lavoro, con eventuali licenze, se richiesto. Candidati con passaporto di alcuni Paesi dovranno sostenere e passare con esito positivo la procedura di riconoscimento professionale, prima di richiedere il visto. Sarà necessario anche il superamento di un test di inglese, tranne alcune eccezioni. Bisogna essere poi in buona salute e non avere condanne o procedure penali.

Noi possiamo assisterti sia per la procedura di riconoscimento professionale sia per l’eventuale licenza.

Visto di lavoro 457 was last modified: aprile 28th, 2017 by Migration World